Una vanitosa vanesia che ha voglia di condividere la sua vanità!


martedì 5 aprile 2011

Aria di primavera 2 - Ceretta e Resina Epiltech

Ciao,
post tutto dedicato all'epilazione e ad un prodotto che mi ha aiutato a risolvere un problema davvero fastidioso, la follicolite.
In un mio precedente post dedicato proprio al problema (per leggere il post clicca qui) dicevo che, per fare la ceretta all'inguine e anche un po' di più, ho trovato un prodotto che mi ha davvero soddisfatto.
Ho sempre fatto la ceretta a casa da sola,  un'amica estetista mi ha insegnato i trucchi del mestiere così, facendo un piccolo investimento, ho imparato a fare tutto da sola risparmiando un po' di soldini, che non fa mai male, riuscendo ad avere gambe perfette in 10 minuti senza dover dipendere dall'estetista.
Il piccolo investimento di cui sopra comprende:
- uno scaldacera elettrico 28€
- un mega rotolo di strisce depilatorie 12€ (e siete a posto per tutta la vita)
- una ricarica al mese per la modica cifra di 2€
- ultimo e non meno importate...il coraggio di strappare. 
Sulle gambe non ho molti problemi e la tecnica, ma sopratutto la cera funziona benissimo, ma all'inguine no, tutte le volte che facevo la ceretta sembrava avessi preso la varicella tanto erano i puntini e l'infiammazione.
Così mi sono messa un po' a cercare su internet e su Forumalfemminile ho trovato diverse persone che parlavano molto bene di un prodotto, una resina depilatoria della epiltech, così sono andata sul sito www.devacosmetica.it per capire un po' meglio di cosa si trattasse.
La resina è un insieme di resina colofonia esterificata e cera d'api ha un colore verde intenso ed è arricchita con oli essenziali di Larrea Divaricata, Lavanda spiga, Tea Tree, Menta Piperita.
ncuriosita ho deciso, dopo averci pensato un po' su visto il costo, di acquistare il kit base composto da una latta di cera da 500ml e uno scalda cera per un totale di 40€...lo ammetto è stato un bel rischio! Così ho cominciato ad usare questo nuovo prodotto. Per effettuare la depilazione basta scaldare la resina fino a farla diventare semiliquida (deve avere una cosistenza tipo miele) e poi stenderla con una palettina di legno sulla zona da depilare. Prima di rimuovere la cera è necessario attendere 30-50 secondi che si solidifichi ancora un pochino e poi la si "scolla" dalla pelle, non si devono usare strisce depilatorie, solo tirare.
Sorvolando sugli slogan pubblicitari, che promettono un minor dolore durante lo strappo e una diminuzione della crescita dei peli, su di me non si è verificato nulla di tutto ciò, devo dire che il post depilazione è stato davvero favoloso, niente più irritazioni ne puntini, pochissimi peli sottopelle e pelle liscissima in quanto riesce a strappare anche i peli più corti. Oltre che per la zona bikini mi è capitato di utilizzarla per le sopracciglia e anche sul viso non ci sono stati problemi. Nell'ultimo ordine fatto ho provato ad acquistare anche la nuova resina al titanio, ma devo dire che preferisco sempre quella tradizionale e penso che in futuro riaquisterò solo quella.
La resina la uso solo per le zona bikini e non per le gambe, ma è solo una questione di risparmio economico, così n barattolo da 500 ml mi dura circa 3-4 mesi.
Passiamo ai costi. Ogni  barattolo, comprato singolarmente, costa 17€, ma ci sono molte offerte,per esempio, il mio ultimo acquisto è venuto a costare 68€ per un totale di 6 barattoli pagandoli quindi 11.30€ l'uno. Le spese di spedizione ahimè sono sempre di 7,00€ ed è per quello che ho preso così tanto barattoli almeno ammortizzo il costo :)!
E con questo è tutto... alla prossima!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...